Giornale di Sicilia - Gramaglia: In Catalogna secessionisti maturi, ma adesso si rischia la deriva violenta