I giovani e la trasformazione urbana nel Mediterraneo

10/04/2018, Roma

Diyarbakir
Nel Mediterraneo è in atto una grande trasformazione urbana, legata alla crescita della popolazione, all'aumento del tasso di urbanizzazione e ai profondi cambiamenti sociali ed economici. Tale trasformazione è particolarmente evidente nelle città. In un contesto caratterizzato dal disimpegno dello Stato e da scarse risorse finanziarie, le città del Mediterraneo gestiscono e dovranno continuare a gestire degli obiettivi a volte contraddittori. Da un lato si cerca infatti di raggiungere una maggiore integrazione in un'economia globalizzata, dall'altro occorre però rispondere alle esigenze delle comunità locali in un ambiente urbano sostenibile, in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. Le autorità locali offrono un valore aggiunto unico per lo sviluppo sostenibile della regione in virtù della loro prossimità territoriale e della conoscenza dei bisogni locali, contribuendo anche ad aumentare l'efficacia dei progetti di assistenza umanitaria dei donatori nazionali e internazionali.

Il seminario analizzerà il ruolo delle autorità locali nel migliorare la vivibilità delle aree urbane del Mediterraneo, con un focus sui giovani come motore dello sviluppo sostenibile e della stabilità della regione.

Area di ricerca

Tag