The Humanitarian dimension of the Refugee Crisis in Turkey: Challenges and Prospects

22/07/2016, Istanbul

Il prolungato conflitto armato in Siria ha creato 4,3 milioni di profughi censiti, dei quali più di 2,3 milioni sono ospitati in Turchia. L'afflusso massiccio di rifugiati e immigrati irregolari è diventato una sfida comune per l'Unione europea e la Turchia e ne richiede la cooperazione. L'accordo Ue-Turchia del 18 marzo ha introdotto una serie di "punti azione" ma ha anche scatenato un acceso dibattito riguardo le sue implicazioni per la dimensione umanitaria della crisi dei rifugiati.

Primo di una serie di seminari sulla crisi dei rifugiati nell'ambito del progetto "Global Turkey in Europe", questo evento intende discutere la dimensione umanitaria della crisi in Turchia, inclusa la questione se la Turchia si possa qualificare di "paese terzo sicuro", uno dei principali presupposti dell'accordo Ue-Turchia.

Area di ricerca

Tag